VADEMECUM

 

 

Poiché spesso i frequentatori del Giardino Nascosto ci chiedono cosa possono fare per meglio collaborare alla manutenzione del giardino o dell'area cani, abbiamo pensato di stilare due brevi "VADEMECUM" che potrebbero tornare utili a tutti.

Nella prima pagina del "VADEMECUM giardino" sono contenute tutte le informazioni di base; nelle pagine successive il "come fare".
Alleghiamo anche alcune foto esplicative.

Il "VADEMECUM area cani" è di consultazione molto più rapida perché quell'area necessita di una manutenzione più snella.

Non appena sarà possibile ne realizzeremo una copia da tenere fissa in giardino.

Cliccate "leggi tutto"

 

Grazie per la collaborazione,

 

Il Consiglio Direttivo

 

VADEMECUM

Per chi vuole collaborare alla manutenzione del GIARDINO NASCOSTO

 

Un occhio sempre vigile riesce a vedere:

  • se le piante in vaso e le aromatiche in cassone hanno bisogno di acqua
  • se c’è da strappare le infestanti nelle aiuole
  • se vi sono parassiti su piante e fiori per concordare con il cd gli interventi necessari
  • se l’edera vuole crescere sulle piante… non bisogna permetterglielo!
  • se c’è da liberare le recinzioni e la staccionata da ciò che vi cresce dietro o alla base
  • se i rampicanti lungo la recinzione di via Bussola diventano troppo invasivi e bisogna contenerli
  • se si propagano rovi che vanno estirpati (con i guanti…)
  • se la base del muro di confine è pulita
  • se alla base delle piante nascono polloni che vanno tagliati
  • se qualche famigerato ‘ailanto’ ha provato a mettere radice (brrr… eliminarlo subito alla base!)
  • se c’è da innaffiare il prato nelle aree più aride
  • se è ora di sfalciare l’erba
  • se è il caso di utilizzare il decespugliatore
  • se vi sono oggetti danneggiati, o se inavvertitamente li hai danneggiati tu, per segnalarlo al direttivo e pianificarne la riparazione, quando non sei in grado di riparare da solo

 

Queste piccole avvedutezze aiutano a mantenere il giardino sano e in buone condizioni.

Se ognuno fa la sua piccola parte quando frequenta il giardino, questo rimarrà sempre bello e pulito.

 

Dove trovo i guanti? Dove trovo gli attrezzi?

Trovate pale, rastrelli, scope per le foglie, zappe, picconi e innaffiatoi lungo la recinzione di via Bussola;

guanti, cesoie, tagliasiepi e troncarami nel gazebo.

ATTENZIONE:

  • non scambiate le tagliasiepi o le cesoie per troncarami !!! (le prime tagliano fino a un massimo di 2 cm di diametro, le seconde servono per potare i fiori, i terzi tagliano fino a un massimo di 4 cm di diametro)
  • al termine riponete tutto al suo posto e se qualche attrezzo non funziona bene, avvisateci !
  •  

Come faccio a bagnare le aiuole?

Non ce n’è bisogno perché abbiamo un impianto d’irrigazione con ala gocciolante studiato apposta. Piuttosto controllate che i tubi siano ben posizionati, con andamento serpeggiante e non retto.

 

Come faccio a bagnare le piante in vaso?

Lungo la recinzione di via Bussola ci sono 3 innaffiatoi e uno nell’angolo tra rete e recinzione delle proprietà confinanti.

Per bagnare più rapidamente le aromatiche nei cassoni potete utilizzare il tubo d’irrigazione che trovate arrotolato nell’angolo tra rete e recinzione e fatelo scorrere lungo la recinzione dietro al boschetto.

ATTENZIONE:

  • non usate un getto troppo forte! Regolate l’erogazione girando il beccuccio.
  • controllate che i raccordi siano ben inseriti per evitare spruzzi e perdite d’acqua inutili!
  • se non volete riavvolgere il tubo, lasciatelo a terra lungo la recinzione della proprietà confinante dietro al boschetto.
  •  

Come faccio a bagnare il prato?

Lungo il muro confinante, più o meno a metà, c’è un rubinetto. A questo è attaccato un tubo giallo che termina con un raccordo. Svolgere il tubo giallo in senso perpendicolare al giardino e innestate al raccordo, che è doppio, i 2 tubi gialli che trovate sotto all’arbusto grande dell’aiuola. Posizionate i 2 irrigatori di superficie (le parti terminali dei 2 tubi gialli) dove è necessario.

ATTENZIONE:

  • abbiate cura che l’acqua non cada sul muro di confine
  • i tubi non devono presentare strozzature
  • controllate che i raccordi siano ben inseriti per evitare spruzzi e perdite d’acqua inutili!
  • non bagnate nelle ore più calde
  • è necessario bagnare per almeno un’ora la zona che avete scelto. Se non avete abbastanza tempo… pazienza… meglio poco che niente. Oppure aprite il rubinetto mettendovi d’accordo con qualcuno che successivamente può andare a chiuderlo. Se avete più tempo, spostate gli irrigatori dove ritenete più congruo.
  •  

C’è da tagliare il prato… sarebbe bene usare il decespugliatore…come faccio?

Contattateci. Tosaerba e decespugliatore non sono al giardino per scongiurare il pericolo di furti. Inoltre, per motivi di sicurezza e responsabilità, è necessario spiegarne il funzionamento ed assistervi le prime volte!

 

Dove metto rami, erba, erbacce?

Nel cumulo tra le recinzioni lungo il canale.

Tutti gli altri rifiuti, invece, nei bidoni (carta, vetro, umido sono da portare a casa perché AMSA ritira solo plastica e indifferenziata). I sacchi sono nel gazebo.

 

Dove metto i sacchi pieni?

Ai piedi del cartello di divieto di accesso all’angolo tra via Malaga e via Bussola, il martedì e venerdì sera.

 

 


 

 

 

VADEMECUM

Per chi vuole collaborare alla manutenzione dell’area cani

 

Raccolgo le deiezioni del mio cane, ma dove le metto?

Nel bidone all’ingresso. Ogni venerdì sera va chiuso e portato ai piedi del cartello di divieto di accesso all’angolo tra via Malaga e via Bussola.

 

Il mio cane tende a scavare buche e giocando o correndo sposta i tronchi…

La staccionata divisoria è fragile, perciò sono stati messi i tronchi alla base per proteggerla. Se il tuo cane li sposta dovrai rimetterli a posto. Sorveglia che non scavi buche affinché le persone non inciampino.

 

La recinzione è invasa dalle erbacce e dai rampicanti…

Per tenerla in ordine troverai cesoie e attrezzi nel gazebo. Al termine rimetti a posto gli arnesi.

 

L’erba è alta, bisognerebbe tagliarla…

Contattaci: ti insegneremo ad usare il decespugliatore

 



VADEMECUM

Esempi pratici

 

PIANTE IN VASO DA BAGNARE

 

  • Mastelli con alberi da frutto lungo il muro di confine
  • Vasche a bordo ghiaia
  • Vasca in area cani
  • Vasca di Raminga
  • Vasca gialla con acero
  • Cassoni di aromatiche

 

Vademecum foto 1

Vademecum foto 2

Vademecum foto 3

 

 

 

 
credits