MALAGA 0.2

LA PRIMA FIERA EVENTO DEDICATA ALLA STREET ART E ALLE ARTI PUBBLICHE

 

Prosegue la fortunata esperienza di MalagaZero con la versione Zero.2 che punta tutto sul natalizio! 

La prima fiera evento dedicata alla street art e alle arti pubbliche. Si potranno comprare prodotti realizzati artigianalmente dagli stessi espositori, che spaziano dai piccoli oggetti di bricolage alle opere degli artisti presenti.

Più di 30 artisti esporrano e venderanno le loro opere e intratterranno il pubblico con un live painting… Un momento, inoltre, per sostenere e appoggiare questo importante progetto di riqualifica urbana e sociale.

 

Malaga 0.2 locandina

MALAGA 0.1

 

Malaga 0.1 Locandina

In linea con l'orientamento perseguito dall'Amministrazione Comunale, le Associazioni Superground, Comitato Ponti, Progetto Rotaie Verdi e whyZ, stanno portando avanti un nuovo modo di riappropriarsi e vivere la città: dopo le due giornate di pulizia fatte l’1 e il 2 Novembre scorsi, il progetto MalagaZero fa un altro passo in avanti e inaugura una nuova fase del progetto “RiscopriMi via Malaga”

Malaga 0.1 Apriamo i cancelli !

Con il patrocinio del Consiglio di Zona 6 e con la partnership di Milano Immobili e Reti MIR S.r.l. verrà avviata una nuova sperimentazione di riqualificazione urbana e sociale, concentrata sull’insediamento di una struttura ricettiva temporanea, al fine di riavviare un processo di riappropriazione da parte della cittadinanza. 

Leggi tutto...

RISCOPRIMI VIA MALAGA

AD2020C

 

Da un’idea del progetto AssociaMi, il primo “cappello” per l’associazionismo milanese che mira a istituire una rete sociale tra le associazioni milanesi ed essere amplificatore del ruolo fondamentale che esse svolgono all’interno del tessuto sociale della città, arriva RiscopriMi via Malaga, progetto di rivalutazione di un angolo perduto di Milano.

A Milano vi sono molti spazi, spesso definiti residuali o interstiziali, che per loro natura vengono esclusi dai processi di recupero e rifunzionalizzazione. Ecco allora RiscoprMi Via Malaga, un progetto di riqualificazione urbana che non parte dalle lobby del mattone, ma dalle associazioni di quartieri e non solo, e quindi direttamente da chi la città la vive quotidianamente.

In linea con la loro storia e le loro progettualità, ArtKitchen, la più importante community di artisti a livello nazionale, il Comitato Ponti, associazione di promozione sociale che, come primo passo per tutelare e valorizzare l'ambiente, ha creato e gestisce il giardino condiviso di via Bussola/Malaga, Cooperativa Eliante, l’anima green del progetto, trait d’union con il futuro parco lineare del progetto “Rotaie Verdi”, e whyZ associazione promotrice del fortunato progetto di riqualifica urbana e sociale “185slm” al parco Monte Stella, propongono un nuovo modo di vedere e vivere la città. Il tratto di via Malaga in questione è da sempre oggetto di degrado. La discarica abusiva e gli insediamenti non autorizzati sono stati due dei motivi che hanno portato l’amministrazione a cercare di impedire l’accesso con sbarre e barriere jersey. Ma non basta: ora bisogna rendere frequentabile quel tratto di strada.

L’obiettivo è dunque quello di creare, attraverso attività e attrattive, un luogo di aggregazione permanente che permetta al quartiere e a Milano di riscoprire i suoi luoghi migliori. E quindi dare vita a workshop, laboratori per bambini, un bar, spettacoli dal vivo, degustazioni e molto altro ancora. Per raggiungere questo obiettivo c’è molta strada da fare, ma il primo passo, ossia quello di pulire l’area per prepararla agli interventi successivi, è già pronto ed è previsto per l’1 e 2 novembre.

C'è bisogno di mani che abbiano voglia di collaborare a questo progetto. Mani fisiche che raccolgano e mani figurative che suggeriscano e raccontino idee per un’immagine diversa di quest'area. AssociaMi quindi invita tutti sabato 1 e domenica 2 novembre in Via Malaga, tra Via Bussola e il passaggio ferroviario, dopo l’ingresso Amsa.

25 maggio: festeggiamo un anno di giardino e parliamo di progetti in corso per il futuro del quartiere

Il Comitato Ponti fin dalla sua nascita  opera per migliorare le condizioni del quartiere e della zona in cui viviamo o lavoriamo.

Oltre ai risultati visibili agli occhi di tutti quali Il giardino Nascosto, l’associazione è impegnata in altri progetti che riguardano il quartiere: la trasformazione degli scali e delle linee ferroviarie che verranno dismesse con la possibile creazione di nuovi parchi; il superamento delle barriere architettoniche costituite dal Naviglio Grande e dalla massicciata ferroviaria tramite un collegamento ciclo-pedonale; il progetto di una grande "via verde" allo studio del Comune di Milano, ecc.

Il 25 Maggio festeggeremo a partire dalle ore 15 con alcune iniziative come descritto nel programma allegato.

Quindi dalle ore 17 si svolgerà un dibattito pubblico, aperto a tutti gli interessati per informare sui progetti in corso, su altre realtà associative della zona e raccogliere suggerimenti opinioni e, perché no, criticità.

Verso le 18:30 i soli soci si riuniranno per l’assemblea annuale dell’associazione. Chi non è socio potrà accomodarsi al banco degli aperitivi.

Al termine brinderemo tutti insieme al primo anno del Giardino Nascosto

 Locandina 25 maggio

PEPPI VA ALLE HAWAII

Nell'ambito del festival MiSeiTeatro, il GIARDINO NASCOSTO ha il privilegio di ospitare, sabato 24 maggio alle ore 17:30, la compagnia teatrale Alma Rosé con una pièce dedicata ai bambini: "PEPPI VA ALLE HAWAII"

Al termine gara di stuzzichini, torte salate, insalate di verdure, di pasta, di riso... organizzata dai genitori dei bambini. Il Comitato Ponti offrirà bevande per grandi e piccini (dal gin-tonic al succo di frutta...).

 
 
volantino PEPPI

SABATO 29 MARZO: IMPARIAMO A CREARE UN BOSCO! DA NON PERDERE!!!!

SABATO 29 marzo a partire dalle 14:30: IMPARIAMO A CREARE UN BOSCO!

Come sapete, l’area in fondo al giardino è stata finalmente sgomberata e, una volta messa in sicurezza, consentirà un doppio accesso, sia dall’attuale Via Bussola, che da Via Brugnatelli.

Tra l’area attualmente fruibile e la parte sgomberata c’è un piccolo boschetto di olmi che vogliamo mantenere. Abbiamo preso accordi con Silvio Anderloni del Centro Forestazione Urbana di Italia Nostra, che sabato ci guiderà, con i suoi volontari, per insegnarci tutti i segreti per creare e mantenere un piccolo bosco.

Riteniamo sia un’iniziativa utile e divertente, adattissima anche ai bambini (Silvio Anderloni è un "mago" che sa come incantarli ed appassionarli) e contiamo sulla vostra partecipazione: non capita tutti i giorni di poter creare, per quanto piccolo, un “bosco in città”!

Leggi tutto...

MAD GREEN: si conclude il primo laboratorio con l'installazione del "bruco"

Si è concluso ieri il primo laboratorio di MAD GREEN presso il GIARDINO NASCOSTO, in una giornata di splendido sole! E’ arrivato un bruco gigantesco che ci ha portato piccole piantine aromatiche e non…

 

MAD GREEN è un laboratorio creativo del verde urbano, rivolto a chi vuole imparare a coltivare creativamente sia piccoli appezzamenti di terra in città (giardini condivisi, orti, piazzole, giardinetti), sia balconi, terrazzi, cortili, giardini condominiali. MAD GREEN è un’iniziativa compresa nel progetto DENCITY, ed ha voluto avere il COMITATO PONTI come collaboratore per realizzare il suo primo laboratorio. Tra le varie idee per una soluzione creativa in ambito urbano, ha vinto quella di creare un grande “bruco” visivamente portatore, in realtà incubatore, di piccole piante che un domani potranno essere trapiantate.

Ecco le foto in “leggi tutto”. L'album completo è sulla nostra pagina FB.

 

 

Leggi tutto...

CONCERTO JAZZ DIXIE 13 febbraio

Per passare una serata spensierata - Per ascoltare buona musica e qualche aneddoto divertente - Per sconfiggere la pioggia che ci perseguita - Per assaggiare chicchere e tortelli - Per stare insieme - Per una buona causa a vantaggio di tutti -

 

Vi aspettiamo numerosi

 

5 DICEMBRE: CONCERTO a favore delle attività del GIARDINO NASCOSTO.

Il Comitato Ponti ha effettuato importanti lavori al GIARDINO NASCOSTO per rendere lo spazio più sicuro e per creare le necessarie basi per le attività di giardinaggio e per renderlo idoneo ad ospitare incontri sociali. Poco a poco si stanno creando le condizione adatte perché possa essere frequentato in tutta tranquillità in un clima di armonia e bellezza che insieme costruiremo.

Ora il giardino deve riposare e gli agronomi ci hanno suggerito la chiusura fino a gennaio, per consentire il radicamento della semina effettuata.

L'attività dell'associazione però non s'interrompe, ma continua grazie alla disponibilità di spazi coperti messi a disposizione, a condizioni di favore, da alcune realtà di zona.

Questo periodo invernale sarà quindi dedicato ad una serie d'iniziative che non solo consentiranno di raccogliere i fondi assolutamente necessari per continuare i lavori di realizzazione del progetto, ma saranno l'anteprima di ciò che accadrà durante la bella stagione al giardino.

9 LUGLIO - INAUGURAZIONE DEL GIARDINO NASCOSTO

invito 9invito 9 -1

Il progetto del giardino condiviso, con la firma della convenzione, diventa realtà!

Partecipare e sostenere questo progetto che appartiene al quartiere, alla zona e a tutti i cittadini, è importante per la sua buona riuscita.

Leggi tutto...

4 MARZO 2013 - MEGLIO CULTURA CHE SPAZZATURA

meglio cultura 1

 

 

Cari tutti,

Quella di domenica 4 Marzo era la prima di una serie di iniziative che intendiamo portare avanti per non lasciar morire il nostro progetto di giardino condiviso ed è stato, lasciatemelo dire, un PICCOLO GRANDE SUCCESSO!

 

E' allora doveroso un grazie sincero e sentito a tutti coloro che hanno risposto all'appello:

a chi si è alzato presto di domenica per andare a sporcarsi le mani, a chi si è ritagliato uno spazio tra un pranzo in famiglia, un cinema coi figli, un'imbiancatura al negozio della moglie; grazie a chi si è fermato e si è incuriosito, grazie a chi ci ha raccontato la storia di quel terreno, grazie ai nuovi futuri sostenitori e collaboratori, grazie a chi è arrivato all'ultimo, e a chi si è quasi sentito "in colpa" e ci ha fatto pervenire la sua solidarietà...

 

Ma ci sono, permettetelo, dei GRAZIE particolari che siamo certi vorrete condividere con noi:

Grazie alla Rai che, pur allertata all'ultimo, ha realizzato e trasmesso un servizio fantastico che certamente ci tornerà utile* ed un grazie all'AMSA il cui intervento è stato encomiabile sotto tutti i punti di vista. Passate dal Giardino e potrete constatalo di persona.

Eppoi grazie ai FONC (Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale), la banda degli svitati che ci hanno aiutato a scuotere il nostro rione.

Questo era proprio lo scopo dell'iniziativa: rincominciare a ritrovarci, continuare a credere e a combattere, non abbandonare.

Quel terreno è magnifico e grande. C'è spazio per tutti e i cittadini lo vogliono. Abbiamo tante idee e vogliamo fortemente che le Istituzioni capiscano che è ora di dire basta al degrado con tutto quello che ne consegue. Domenica 4 Marzo abbiamo fatto un grande passo! Continuiamo ad immaginare cosa si potrà ricavare da quello spazio e che questo ci sia di sprone per andare avanti nella nostra battaglia!

 

Alla prossima, il Comitato Ponti

 
Guarda il servizio trasmesso dal TG3 regione Lombardia (clicca questo link e scorri al minuto 7)
 
** per vedere le foto, andate alla nostra pagina FB (comitato ponti)

Il Comitato ponti si è trasformato

Il Comitato Ponti festeggia la sua trasformazione in Associazione di Promozione Sociale

il comitato si è trasformato

Note per un giardino nascosto

invito 20 giugno

invito 20 giugno retro

Lancio del progetto "Giardino Condiviso" di via Bussola/via Malaga (San Cristoforo). L'iniziativa ha come fine presentare ed anche festeggiare l'approvazione della Convenzione e porre una virtuale "prima pietra" per il Giardino Condiviso della nostra Zona. Partecipano i consiglieri e il Presidente del CDZ6 Gabriele Rabaiotti, e l'Assessore all'Area metropolitana, Decentramento e municipalità Daniela Benelli.

 

Leggi tutto...

Storie in bicicletta

02 Percorso 110929 

il 9 ottobre 2011

metti una giornata in barona

la zona che 6amo

lazonaCheSiamo

5 maggio 2011 - una serata di confronto e scambio con i candidati al Consiglio Comunale

e alla Presidenza del Consiglio di Zona 6 

Barona in movimento

baronainmovimento retro

10 aprile 2011 - festa itinerante per il quartiere della Barona

Leggi tutto...

Fai sentire la tua voce

 faiSentire1

Inizia la campagna di denuncia: dicembre 2010 - gennaio 2011

Leggi tutto...

credits